012: E le altre sere verrai?

Posted on 6 aprile 2009. Filed under: Depressario |


Non dirà niente, perché ha già taciuto, una prima volta, cinque anni innanzi, e quando si è taciuto una volta si tace per sempre, anche se si giura, la mano sul cuore, che la prossima volta si parlerà. Si tace perché non si sa fare altrimenti, perché si è fatti così, perché è una fatalità alla quale non si sfugge. Si tace perché non si ha il coraggio di incollare i cocci, perché si ammette di avere perso tutto e che ogni riconquista sarebbe soltanto provvisoria e illusoria. Si tace perché le lacrime scendono assai meglio nel silenzio.

 

(da E LE ALTRE SERE VERRAI? , di Philippe Besson)

Annunci

Make a Comment

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

  • Enter your email address to subscribe to this blog and receive notifications of new posts by email.

    Segui assieme ad altri 12 follower

  • Snowflakes

  • Ultimi articoli

  • Ultimi commenti

    L’eco dei lett… su Un sogno per non morire
    tigredanzante su Goodbye Icarus…
    sarda su Goodbye Icarus…
    Maeve su Goodbye Icarus…
    latigredanzante su D’amore ci si illude, l…
  • Blog Stats

    • 3,359 hits

Liked it here?
Why not try sites on the blogroll...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: